Casanova Entertainment
Banca di Roma
presentano

LA GRANDE TRUFFA
di Nigel Williams

con
LUCA BARBARESCHI

e con
Chiara Noschese, Roberto Alinghieri

regia
Luca Barbareschi

scene Paolo Polli
costumi Laura Allievi


"La grande truffa" è la vita, è il nostro lavoro, le nostre amicizie e spesso i nostri, affetti. Mossi da un desiderio di evadere dalla paura di vivere e/o morire, Michi (Michele) e Betta (Elisabetta), con Maurizio, animano un teatrino ricco di creature inventate, improbabili, di ogni genere per ammazzare il tempo che corre… il silenzio. Michi è un produttore televisivo travolto dai suoi impegni al punto che dimentica di avere un cuore, totalmente dalla parte dello show che non piace quasi a nessuno. Betta la sua segretaria, intelligente efficiente, seria e scanzonata, che con simpatia e a volte con tanta ironia Io segue in questa lunga e folle giornata organizzata a rincorrere un fatiscente personaggio forse famoso, forse in grado di risollevare le sorti del suo programma, ma che comunque si rifiuta di partecipare al "Maurizio Allegri Show" - Maurizio la punta di diamante dello show, il presentatore , ormai inutile, abbrutito dall'inutilità delle cose che fa. "La Grande truffa" è una commedia ricca di humor, ritmo, fantasia e vitalità. In uno studio televisivo disordinato e vuoto, Michi e Betta, nel tentativo disperato di rintracciare una star musicale di cui nessuno ha notizie, si confronteranno e parleranno di se forse più sinceramente di quanto fuori abbiano mai fatto, avvicinandosi un po'. Magistralmente scritta da Nigel Williams, già autore del graffiante "Nemico di classe", "La grande truffa" è una risata sardonica e crudele sui destini di tre individui come noi, come tutti. Nigel Williams nasce a Londra nel 1948, è autore di romanzi e commedie teatrali.