Teatro Vascello
Teatro Stabile d'innovazione
presenta

STILE LIBERO
Spettacolo comico di varietà di e con

MAURIZIO LOMBARDI

arrangiamenti dal vivo di
ALESSIO BETTI (Piano)
EMANUELE RICCI (Chitarra)

Rappresentato più volte al Teatro Vascello di Roma lo spettacolo, un vero e proprio "one man show" si rifà al varietà classico all'italiana con musiche eseguite dal vivo dai bravi Alessio Betti al pianoforte e Emanuele Ricci alla chitarra. Come dice il titolo, in "Stile libero" Lombardi recita, canta e si traveste in grande libertà; il copione non è fisso e lo spettacolo non è mai uguale a se stesso. Si passa dal monologo al canto, da perfette imitazioni a raffinate parodie. Alcuni brani musicali sono tratti dai migliori cantautori italiani quali Domenico Modugno e Gino Paoli; non mancano però pezzi che richiamano il grande Frank Sinatra. Il punto di forza dello spettacolo è il suggestivo monologo, in parte in rima, sul Palio di Siena; attraverso i suoi ricordi di bambino, Lombardi riesce con le parole e la musica a far rivivere allo spettatore emozioni di altri tempi.
MAURIZIO LOMBARDI - La formazione di Maurizio Lombardi ha come punto di riferimento l'incontro con il regista toscano UGO CHITI con il quale lavora nella sua compagnia ARCAZZURRA dal 1999. Fondamentali, nella sua ricerca fisico-espressiva, sono gli insegnamenti di FRANCO DI FRANCESCO ANTONIO con cui ha sviluppato un lavoro prettamente fisico avviando un personale processo sul corpo recitante. Con la sua insegnante GABRIELLA BARTOLOMEI ha condotto una preparazione prettamente vocale. L'attività artistica spazia dal teatro classico di prosa, fino al varietà puro passando per il cabaret televisivo. Numerose l'esperienze teatrali, ruoli secondari nel cinema in film di recente distribuzione ("E se domani..." con Luca e Paolo, e "Il silenzio dell'allolodola " di Davide Ballerini), infine cortometraggi e pubblicità completano l'eclettismo del giovane artista.