Venezia Spettacoli
presenta

COSI' PER GIOCO
di Carlo D' Alpaos e Giorgio Pustetto

con
CARLO & GIORGIO

regia
Diego Teso

Lo spettacolo s’intitola “Così per gioco” ed è una personalissima rivisitazione del gioco dell’oca. Il gioco dell’oca, così come la vita, richiede di vincere prove, superare ostacoli, guadagnare premi o subire punizioni, nel tentativo di arrivare alla meta finale. In scena un grande tabellone numerato, dei dadi, Carlo & Giorgio e i loro personaggi vittime ed artefici delle varie possibilità offerte dal gioco stesso. Saranno la casualità e la sorte a determinare l’andamento dello spettacolo, così come nel vero gioco dell’oca, rendendolo diverso ed imprevedibile, ogni sera, tanto da non poter parlare di un vera e propria trama, ma di un semplice filo conduttore affidato al caso. Da qui la scelta del duo di tornare allo stile che li ha visti esordire: quel cabaret che lascia ampio spazio all’improvvisazione e al contatto col pubblico. La regola in scena come nella vita sarà quella di superare delle prove vincere degli ostacoli. Obiettivo: arrivare alla meta finale, e quale sia poi questa meta per Carlo & Giorgio, per il gioco dell’oca, per tutti noi spettatori giocatori, ce lo chiederemo di certo, “Così per gioco”. Lo spettacolo che conta sulle ormai collaudate collaborazioni di Diego Teso alla regia e di Andrea D’Alpaos e Claudio Zaggia alla cura musicale.