Compagnia della Rancia
Giacaranda
presentano

A CHORUS LINE
ideato e originariamente diretto e coreografato da Michael Bennett
libretto James Kirkwood
e Nicholas Dante
musiche Marvin Hamlisch
canzoni Edward Kleban
co-coreografato da Bob Avian


regia Baayork Lee e Saverio Marconi
riallestimento di Luis Villabon

Una linea bianca segna il palcoscenico, una linea che, nella consuetudine degli spettacoli di Broadway, divide la zona del "coro" dal proscenio, riservato alle star. In scena il "teatro nel teatro", la storia non solo di un regista che, durante un'audizione, sceglie, tra i numerosi candidati, il corpo di ballo per un nuovo spettacolo, ma, soprattutto, i racconti di giovani che mettono a nudo sul palcoscenico la loro vita con le speranze, i sogni, le debolezze e i fallimenti della realtà quotidiana.
Ne nascono confidenze emozionanti, divertenti o commoventi, raccontate attraverso balletti e canzoni dalla forza travolgente.
Questo è "A chorus line", il "re dei musical" di Broadway, nella versione italiana della Compagnia della Rancia. Alla fine, solo otto di loro saranno scelti ma,come nel sogno di ciascuno, tutti compariranno nel grande numero finale a cantare "One", in strass e lustrini perchè comunque, essere lì, sul palcoscenico, rappresenta sempre "una rara sensazione"