Ravenna Teatro
e
Teatro delle Albe
presentano

LA CANZONE DEGLI F.P E DEGLI I.M.
di Elsa Morante
lettura pubblica
ideazione Marco Martinelli

con
ALESSANDRO ARGNANI
LUCA FAGIOLI
ROBERTO MAGNANI
ALESSANDRO RENDA

La canzone degli F.P. e degli I.M. lancia un messaggio rivoluzionario: si può essere felici. Anche in un mondo di cinici, di manipolatori e consapevolmente manipolati, di “berlinesupermolleggiatefuoriserieultimomodello, di camicie regolarmente lavate stirate disinfettate”. Anche in questa dittatura della felicità nella quale viviamo dove i felici, quelli veri, sono pericolosi eversori guardati con sospetto. Elsa Morante, con la sua premura rivoluzionaria e la sua resistenza permanente nei confronti dell’omologazione, da sempre guida il lavoro del Teatro delle Albe. In scena il testo della Morante diventa lo sproloquio di un “pazzariello” inseguito da un medico e due infermieri. Lo spettacolo La canzone degli F.P. e degli I.M. ha vinto un Premio Ubu 2006: a Alessandro Argnani (miglior attore under 30)