Associzione Culturale Pandemonium Musica e Teatro
presenta

IL GOBBO DELLE NOSTRE DAME
(da Notre Dame de Paris)
di G. Di Stasio - G. M. Meloni - M. Perrella

con
I PANDEMONIUM

regia
Pippo Franco

Lo spettacolo si propone di rileggere, in chiave umoristica e musicale, la celebre storia del "Gobbo di Notre Dame" di Victor Hugo, sostituendo le lacrime con le risate alla maniera del famoso "Quartetto Cetra", (che negli anni '60 stravolsero buona parte della letteratura mondiale facendone dei capolavori di comicità.) gruppo musicale al quale "I Pandemonium" si sono sempre ispirati fino a diventarne quasi gli eredi vincendo appunto il premio "Quartetto Cetra" nel 1998. Il perno attorno a cui ruotano battute, canzoni, balletti e quant'altro, é la gobba del povero Quasimodo, infelice protagonista di questo dramma. La vicenda? Se "gobbo" deve essere, che sia allora la gobba la vera protagonista dello spettacolo. Ed ecco che come in un vero trhiller americano, gli autori circondano di mistero la gobba, attaccandoci sopra un prezioso smeraldo (in riferimento ad Esmeralda la bella zingara protagonista del romanzo di Hugo) che sarà motivo di contesa tra il prete, l'arcidiacono Frollo, che non intende assolutamente farsi portare via il suo gobbo con lo smeraldo, e tre signore della borghesia francese che ne inventano di tutti i colori per cercare di accaparrarsi Quasimodo con la sua preziosa gobba. Ma alla fine con un colpo di scena verrà fuori il solito terzo incomodo che riuscirà a prendersi lo smeraldo. Lo spettacolo è qualcosa di diverso dalla solita rappresentazione teatrale, in quanto è una sorta di musical con tanti cambi di costumi, effetti di luci e scenici, ma al tempo stesso, con la presenza di un narratore che da informazioni sul periodo storico alla maniera di Piero Angela, è anche una lezione di storia della letteratura più o meno vera.
durata spettacolo : 110 minuti circa (con intervallo)
La compagnia è composta da: i pandemonium (5 cantanti/attori) 1 Attore 3 ballerine - 1 ballerini/acrobati