Contato del Canavese Teatro Giacosa d'Ivrea
presenta

ERA UNA CALDA NOTTE D'INVERNO
di Enrico Vaime e Massimo Bagliani

con
MASSIMO BAGLIANI
ISABELLA ROBOTTI

regia
Tommaso Massimo Rotella

Parlare vuol dire comunicare, partecipare vivere., " Non perdiamo tempo in chiacchiere" Perdiamolo invece! E' non parlando che succedono i disastri. E' perdendo tempo che si evitano. Le parole sono pietre ma possono anche essere farfalle. Le farfalle durano poco per˛ le guardi e ti aiutano a vivere. Anche le parole ti aiutano, ti fanno capire, sono tessere di un gioco e mettendole tutte insieme formano una storia che non c'era ma che poi esiste grazie a tutti questi pezzettini. In questo spettacolo si susseguono scenette, ballate, farneticazioni verbali, , invenzioni comiche, poesie, canzoni meravigliose, si gioca con le parole e qualcuno si chiederÓ: " Cosa avranno voluto dire ? "Niente o meglio TUTTO !