Teatro Ambra Jovinelli
presenta

ME VOJO SARVA'

con
ELEONORA DANCO

Nella prima parte, in chiave tragicomica, i personaggi dello spettacolo sono legati alla condizione dell'essere umano in città, in rapporto alla strada, sia come marciapiede che come luogo interiore. In dialetto romano i protagonisti delle diverse situazioni si alternano senza una spiegazione formale; una ragazza matta, in attesa alla fermata dell'autobus, parla della propria vita, se la prende con gli altri che aspettano l'autobus. Una coppia che si dice addio al tavolino di un bar. Una poesia ispirata alla pittura di Picasso sul concetto di bugia dell'uomo contemporaneo. La seconda parte è ispirata, sia nella scrittura sia nel modo di stare in scena, alla pittura di Jackson Pollock. Eleonora Danco collabora come autrice in più occasioni con Mario Martone, con Gigi Dall'Aglio e Francesca Reggiani. Come attrice lavora tra gli altri con Nanni Moretti, Ettore Scola, Marco Bellocchio, Gabriele Muccino, Peter Del Monte, Massimo Troisi, Serena Dandini, Vittorio Gassman, Gigi Proietti.