LOOP CINEMATOGRAFICA
presenta


ENRICO MONTESANO SHOW
di Enrico Montesano

con
ENRICO MONTESANO

regia

Arrivato alla mia età non potrei avere che gli anni che ho, 58. Sembra ieri quando ne avevo appena 58! Di carriera… cioè… pardon… di lavoro, la carriera è roba da magistrati o da militari, di lavoro sono 37!… (58 e 37 ve li potete anche giocare). 37 per adesso! Vorrei continuare finché c'è qualcuno che mi segue, mi sti-ma e mi sti-mola. Mi è parso il momento di fare quello che il timore, la paura di sbagliare, l'incertezza mi hanno sempre frenato dal fare. Ora in età quasi pensionabile… (a meno che Tremonti non ci fotta)… sono un poco più incosciente, nel senso che quello che è stato è stato, o forse perché si ringiovanisce di spirito e si diventa più temerari, o incoscienti, o forse anche perché ancora mi lavo il grugno da solo. Intendo dire che sono autosufficiente ed ancora non completamente rincoglionito. Quindi ne vorrei approfittare per fare "certe cose"… (anche quelle, si certo… maliziosi!!!) forse azzardate, forse inaspettate, forse esagerate… chissà? Comunque desiderate e sentite. Ma soprattutto più amate. In questa nostra società… "E' tutto troppo, un horror show continuo" (Charles Bukowski) quindi per salvarmi/ci ho pensato, come antidoto, di scegliere "i più amati", cioè gli autori di quelle parole, quelle note, quelle emozioni, che ci fanno star bene. La scelta è stata fatta da me, perdonatemi, ma ho puntato sul fatto che se verrete a vedermi è perché un pochino mi amate e se amate me amate anche ciò che io amo, musica, poesia, danza, umorismo… commenti, osservazioni e… più che una galleria (me sembrerebbe troppo) un sottopassaggio di personaggi e caratteri vari. Lasciateci godere!! E che vada a farsi fottere l'auditel. Tanto in teatro non c'è "i più amati" per aiutarci a vivere meglio.
Enrico Montesano