Spettacoli ADR s.r.l.
presenta



DICIAMOCI LA VERITA'
di S. Ficarra e V. Picone

con
FICARRA & PICONE




Dopo "Vuoti a perdere', spettacolo che li ha visti protagonisti su PalcoTele +, e dopo il film "Nati stanchi", la coppia siciliana propone un nuovo testo di teatro-cabaret: "diciamoci la veritÓ". Personaggi di fantasia? Personaggi essi stessi? Il confine Ŕ sottile. Ficarra & Picone sono personaggi anche se vestiti da calciatori, anche se progettano cose assurde ed inverosimili, anche se rappresentano loro stessi alle prese con scottanti veritÓ da confessarsi. Il loro "sguardo sul mondo" Ŕ distaccato e racchiuso nella loro sicilianitÓ fatta di compromessi talmente assurdi da diventare smaccatamente reali e nello stesso tempo integrati con la dura realtÓ che ogni giorno gli si presenta davanti e che loro affrontano senza crearsi troppi problemi, a meno che tali problemi non sconvolgano il loro perenne stato di quiete. Insomma, se il mondo sta cadendo, loro si spostano di un poco, ma con calma.... Prendono in giro il mondo stesso, insomma, ma prima di tutto prendono in giro se stessi come antidoto contro la serietÓ imperante. Nel nuovo spettacolo troviamo i due calciatori dell' Inter divenuti famosi a "Zelig Circus", alle prese con il loro dilemma da eterni "titolari in panchina": sarÓ una buona idea giocare in questo calcio italiano fatto di business e arbitri continuamente in discussione...? Forse loro si accontenterebbero di essere in un album di figurine Panini di qualche anno fa... Trovano posto nello spettacolo i due progettisti del "ponte sullo stretto", che cercano in ogni modo di rendere un servizio all'Italia, ma soprattutto a se stessi e ai loro parenti, ornando il ponte di inutili servizi e di palme nane. Infine non potevano mancare all'appello del nuovo spettacolo i due nullafacenti "... stanchi stanchi..." di "Zelig" questa volta per˛ gli eroi della "chiacchiera persa" da bar, fermi come sempre nelle loro comode posizioni, applicano il loro modo strampalato di ragionare a temi nuovi ed inesplorati.