Compagnia Teatrale I Fratellini
Bartoli-Cantarelli-Marcucci
presenta



IL GUARDIANO
di Harold Pinter
traduzione di Alessandra Serra

con
MARCELLO BARTOLI
DARIO CANTARELLI
STEFANO ASSILLI


regia di
Giuseppe Emiliani

scene e costumi Graziano Gregori e Carla Teti


Forse il dramma più riuscito di Harold Pinter. Essenziale e crudo al punto di essere commovente, questo testo narra la vicenda di tre uomini e una stanza. Davies, un barbone ospitato in casa propria da Aston, che l'ha salvato da una rissa, spera di trovare sotto questo nuovo tetto una dimora stabile, un luogo dove proteggersi dalla violenza che sta fuori. Ma all'interno della stanza Davies incontrerà non meno crudeltà. Il fratello (gemello) di Aston, Mick, trovando l'intruso al suo rientro, farà di tutto per liberarsi dell'ospite indesiderato. La stanza diventa un'arena, dove si sviluppa una violenta, tragicomica, lotta per la sopravvivenza di tre uomini in bilicom alla ricerca della propria identità in un mondo che ha spazzato via ogni punto di riferimento sicuro.

Giuseppe Emiliani