Teatro Manzoni Roma
presenta

SOTTOBANCO
La scuola

di Domenico Starnone

con
IVANA MONTI
PIETRO LONGHI

e con la partecipazione di
Franco Barbero

regia
Silvio Giordani

scene Mario Amodio
costumi Lia Aiello


La Compagnia Teatro Artigiano del Teatro Manzoni di Roma affronta un testo di grande attualità che vede protagonisti Ivana Monti (prof.ssa Baccalauro) e Pietro Longhi (prof. Cozzolino), scritto da Domenico Starnone, autore delicato e attento alle problematiche sociali (vincitore del Premio Strega 2001 con il romanzo Via Gemito). Un testo nato forse come appunti di "viaggio" nell'universo "scuola", "Sottobanco" è la riscrittura per il Teatro di uno straordinario consiglio dei professori. Se è vero che si ride come non capita quasi mai, si riflette anche sulle inquietudini, le paure, le piccole corruzioni di un microcosmo fondamentale. Domenico Starnone sa con sapienza raccontarci brandelli di realtà e il suo scrutinio di fine anno, il suo racconto della gita scolastica, il suo preside e i suoi professori ci restano impressi come autentiche figure incontrate nei nostri trascorsi scolastici. Diventato un film di grande successo con il titolo "La Scuola" e l'interpretazione di Silvio Orlando e Anna Galiena, l'operazione ha il colpo d'ala e il graffio ironico dei grandi comici del passato (fa pensare a un moderno Molière nella sua spietata messa a fuoco dei difetti). Il riso è assicurato, il divertimento anche, ma alla fine ci restano nel cuore problemi vecchi e nuovi di una scuola che non riesce a decollare.
Pietro Longhi