Argot Produzioni
presenta


ACAPULCO
di Yves Jamiaque
traduzione e adattamento di David Norisco

con
VALERIA CIANGOTTINI
RENATO CAMPESE
LEANDRO AMATO

e con
Stefania Castiglion
Marco Serino

regia di
Maurizio Panici

musiche Paolo Vivaldi
scene e costumi Claudia Cosenza


Dopo aver portato in scena, ricevendo ampi riconoscimenti, la commedia dell'inglese Donald Churchill, Momento di debolezza, la coppia di attori Ciangottini-Campese continua a proporre testi teatrali in cui si indagano le sfumature dell'animo umano con humour, sensibilitā e veritā. Acapulco č una commedia brillante in cui una donna - moglie e madre - tra mille incertezze combatte per ritrovare la sua individualitā all'interno di una famiglia poco attenta alle sue esigenze. Lo squillo del telefono e una voce suadente rompono gli equilibri e il tran-tran quotidiano di una tranquilla famiglia creando situazioni divertenti e talora paradossali, ove le piccole cattiverie e disattenzioni dei parenti ci fanno sorridere con partecipazione e simpatia. Autore teatrale, televisivo e radiofonico, Yves Jamiaque ha scritto numerose pičces che sono state rappresentate in molti paesi, dagli Stati Uniti, all'America Latina, alla Spagna, Portogallo, e in particolare in Germania e in Russia. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti fra i quali il Prix des U, il Grand Prix de la Ville d'Enghien, il Prix Ibsen e il Challenge Théātre di Bruxelles. Con Acapulco Madame, messo in scena nel 1976 al Théātre de la Michodičre, Jamiaque ha ricevuto il Prix Antenne 2, assegnato alla migliore pičce teatrale dell'anno.