Teatro Bellini
presenta



GRAND HOTEL EXCELSIOR
testo e musiche di Raffaele Viviani

con
TATO RUSSO

regia

Tato Russo


scene Uberto Bertacca
costumi Giusi Giustino
rielaborazione musicale Antonio Sinagra


Lo spettacolo si compone di due atti unici: "Musica dei ciechi" e "Via Patenope" che Tato Russo disegna in un mirabile bozzetto, sulla strada tra veritÓ e simbolo, tra "Toledo" e l'"Hotel Excelsior", in una Napoli del primo '900, un mondo di aristocratiche fandonie, di inconsistenti nobiltÓ. Una parabola sui ricchi e sui poveri, un Grand Hotel di sogni impossibili. Il vero capolavoro del teatro di Viviani che, pi¨ che ogni altra occasione, vive di un respiro europeo e non di parziali oleografie napoletane.