Compagnia di Prosa Diritto & Rovescio
Festival "La Versiliana"
presentano



NOTTURNO INDIANO
di Antonio Tabucchi
versione teatrale di Gianni Guardigli


con
ANDREA GIORDANA

e con
Gianluigi Pizzetti, Stefano Scherini,
Antonio Sarasso, Liliana Massari,
Alessandra Celi, Andrea Giuliano

regia
Teresa Pedroni

scene Roberto Posse
costumi Marina Luxardo
coreografie Mariano Brancaccio


Notturno indiano Ú il nuovo spettacolo della Compagnia tratto dal romanzo di Antonio Tabucchi "Notturno indiano". Questo spettacolo Ú il terzo appuntamento che Teresa Pedrorni ha con Antonio Tabucchi dopo "I Dialoghi Mancati" interpretato da Roberto Herlitzka (premio nel 1995 per la migliore interpretazione) e "Requiem". La scrittura di questo autore italiano amato a riconosciuto anche all'estero come uno dei pi¨ emblematici ed affascinanti scrittori del nostro secolo, veleggia tra il sogno e la realtÓ con infinite suggestioni di contenuti e di atmosfere. Notturno lndiano racconta di un viaggio in India alla ricerca di un arrmico scomparso improvvisamente senza lasciare traccia. II protagonista di questo percorso attraversa un'India misteriosa a segreta che a tratti traspare dai personaggi incontrati tra una camera d'albergo e l'altra. India come territorio elettivo dell'immaginario, luogo ideale per perdersi. Una ricerca dell'identitÓ si avvale del luogo teatrale come possibilitÓ di emozione, di confronto, di evocazione di un percorso che diventa quello di ogni uomo. Un Ulisse moderno un cammino verso il lato pi¨ oscuro di se stesso, guidato soltanto dal capriccio misterioso del caso e della sua possibilitÓ di interpretazione.