Compagnia Teatrale il Graffio
presenta



UNA RAGIONE C'E' SEMPRE
di Grazia Scuccimarra

con
GRAZIA SCUCCIMARRA


regia di
Grazia Scuccimarra

musiche Grazia Scuccimarra
arrangiamenti di Giuseppe Cangialosi


Sembrano cose da niente, ma il piccolo, il quotidiano, il ripetuto, l'ovvio, possono improvvisamente farti andare in tilt. Quando questo avviene ecco che sei considerato uno strano, un originate, uno che deve essere messo da parte perché non più in linea con le regole sociali che tutti accomunano e proteggono. E questo solo perché hai aperto gli occhi, perché hai fatto due più due, la più elementare delle operazioni: è proibito perdere la bussola, occorre mantenere l'orientamento stabilito per sé e per gli altri. Per la donna tale obbligo sociale é ancora più forte, per essere stata abituata nei secoli ad avere scarse possibilità di critica. Ma mettiamo che la donna decida di fermarsi a riflettere sulla sua vita e su quella degli altri: allora il giudizio sociale è pronto a colpirla e a dichiararla fuori gioco. E' un rischio che Grazia accetta di correre ancora una volta. Alla sua maniera lei fa scorrere sulla scena il filo della vita sua e di tanti di noi, rivendicando una normalità messa in discussione per tentare di dire che esiste, sempre, un nesso tra azione e reazione. La Scuccimarra usa gli strumenti che le sono più congeniali: la satira, la pungente ironia appuntata soprattutto a se stessa, I'allegria che a volte si fa malinconica ed amara, I'aggressività di chi non vuole cedere. Ancora una volta, con ritmo serrate e brillante, Grazia ride con noi della condizione umana.